Si è voluto chiamarla Intrecci quasi a testimoniare il desiderio di mettersi in gioco con altri per tessere una rete di relazioni buone, senza chiusure e senza preconcetti, aperti a misura del mondo. Voglia il cielo che tutti ci sentiamo un po’ coinvolti e intrecciati nel vivere, testimoniare e progettare la pace.
Don Gian Paolo Citterio, Discorso alla città di Rho, maggio 2004

PRIMA di effettuare il login ricorda, se non l'hai già fatto, di accettare i cookies nel modulo alla tua destra.

Inserisci quindi nel form, sempre alla tua destra, il nome utente e la password.