Si è voluto chiamarla Intrecci quasi a testimoniare il desiderio di mettersi in gioco con altri per tessere una rete di relazioni buone, senza chiusure e senza preconcetti, aperti a misura del mondo. Voglia il cielo che tutti ci sentiamo un po’ coinvolti e intrecciati nel vivere, testimoniare e progettare la pace.
Don Gian Paolo Citterio, Discorso alla città di Rho, maggio 2004

MISSION

1. Progettare e gestire servizi per l'inclusione e l'emancipazione dai bisogni di quelle persone che, per motivi diversi, restano escluse dalla vita delle nostre comunità.

2. Promuovere la coesione sociale attraverso interventi di sostegno formativo ed educativo, animazione, accoglienza, promozione umana, accompagnamento all'autonomia, prossimità.

3. Diffondere tra le persone il gusto e il piacere della ricerca dei beni comuni, attraverso la testimonianza dei soci, le attività concrete messe in atto dalla cooperativa e le varie forme di comunicazione di volta in volta individuate.

4. Partecipare, in modo attivo e critico, allo sviluppo delle politiche dei territori, in un orizzonte di collaborazione e co-progettazione con enti pubblici e privati.

5. Essere un'organizzazione che sa produrre contemporaneamente valori di diverso tipo: sociale, culturale, fiduciario, economico. Con le modalità e lo stile tipici della cooperazione sociale: mutualità, solidarietà senza fini di lucro, valorizzazione dei diritti e del ruolo degli operatori, essenzialità e attenzione alla sostenibilità ambientale. Fare dell'organizzazione uno strumento di formazione permanente dei soci, dando il giusto valore a ciò che impariamo tutti i giorni stando accanto alle persone più in difficoltà.

VISION

Vogliamo "costruire" Comunità locali più capaci di riconoscere la dignità di tutti, a partire dai più piccoli e da coloro che si trovano ai margini. Più attente e attive nel creare nuovo spazio ai diritti di cittadinanza e nel "rimuovere gli ostacoli che impediscono il pieno sviluppo di ogni persona umana" (art. 3 della Costituzione). Comunità concretamente impegnate, con il contributo di ogni individuo, delle istituzioni e delle varie espressioni organizzate della società civile, a costruire ogni giorno equità sociale, pace e giustizia.