Si è voluto chiamarla Intrecci quasi a testimoniare il desiderio di mettersi in gioco con altri per tessere una rete di relazioni buone, senza chiusure e senza preconcetti, aperti a misura del mondo. Voglia il cielo che tutti ci sentiamo un po’ coinvolti e intrecciati nel vivere, testimoniare e progettare la pace.
Don Gian Paolo Citterio, Discorso alla città di Rho, maggio 2004

logo franoi 75E’ online il sito del progetto “Fra Noi”. Il progetto, finanziato attraverso i fondi FAMI dall'Unione Europea e dal Ministero dell'Interno, mira a creare un sistema di azioni e di alleanze fra enti profit e non profit per sviluppare progetti e pratiche per l'integrazione stabile dei titolari di permesso internazionale. Chi esce dal periodo di accoglienza non ha ancora acquisito, nella maggior parte dei casi, quelle competenze e quei legami che gli permetterebbero di iniziare una vita autonoma; per questo motivo i titolari di permesso si ritrovano talvolta a vivere in condizioni di marginalizzazione, senza poter portare il loro contributo alla società che li ha accolti. Il progetto “Fra Noi” vuole rispondere a questo problema attraverso una rete diffusa in 10 regioni italiane. Gli assi portanti del progetto sono lavoro, casa, accoglienza in famiglia, il tutto con un continuo scambio e formazione fra i 43 partner coinvolti.

>> Il sito del progetto

martini hp

video intrecci hp

caritas amb hp