Skip to main content

Il progetto PLINTO prosegue l’attività della cooperativa all’interno dell’Istituto penitenziario di Busto Arsizio e sul territorio della provincia di Varese in favore di persone sottoposte a procedimenti penali.

Il progetto rientra nel Bando POR-FSE di regione Lombardia e lavora per il reinserimento delle persone detenute ed ex detenute, con particolare attenzione al tema del lavoro e della casa. Come per gli altri anni, lavoriamo in partnership con cooperative e associazioni del territorio della provincia di Varese; Intrecci sviluppa i seguenti piani di intervento:

  • Presenza di due educatori con funzione di AGENTI DI RETE all’interno dell’Istituto di Busto Arsizio: gli operatori svolgono una funzione di accompagnamento ai percorsi delle persone ristrette, collaborando con l’area educativa dell’ufficio e concentrando l’attenzione in particolare sulle situazioni di maggiore fragilità. Una particolare attenzione è rivolta ai detenuti stranieri (si prevedono percorsi individuali e di gruppo), ai detenuti in fase di dimissione (interventi individuali e di gruppo), alle persone senza una rete di supporto all’interno e fuori dall’Istituto.
  • Presenza di un mediatore culturale con funzione di facilitazione alle relazioni all’interno dell’Istituto: verso il personale, le regole e il funzionamento dell’Istituto stesso.
  • Rapporti con i famigliari dei detenuti
  • Attivazione di permessi premio per i detenuti meritevoli di tale beneficio, attraverso la disponibilità di tre posti letto presso “Casa Di Francesco” a Gallarate.
  • Un operatore della cooperativa svolge inoltre una funzione di sostegno educativo affiancando le esperienze di tirocinio extra curricolare avviate sul territorio per monitorare e gestire eventuali momenti di difficoltà della persona.

Destinatari delle attività nell’ultimo anno: 215

Titolarità: Intrecci

Sede: Busto Arsizio

Anno di avvio: 2014

E-mail: a.savi@coopintrecci.it