Skip to main content

versoautonomia busto 300x300

A seguito della fusione con la cooperativa d’abitazioni San Vincenzo di Rho, nel settembre 2018 abbiamo acquisito 17 appartamenti abitati da persone con prevalente difficoltà economica e fragilità sociale.

Il passaggio ad un nuovo modello di gestione tiene conto di alcune finalità di partenza, ovvero: non disperdere la funzione sociale statutaria; rinnovare lo scambio mutualistico; rinvigorire la prossimità attraverso nuove figure professionali.

Il nuovo progetto di housing sociale,  destinato a persone con prevalente disagio abitativo non in grado di corrispondere un affitto di mercato o che necessitano di accompagnamento sociale temporaneo, si caratterizza per: attenzione alle persone, approccio metodologico, cura del patrimonio abitativo, sostenibilità complessiva, ricerca fonti di finanziamento.

L’approccio metodologico di tipo socio-relazionale, interviene promuovendo consapevolezza, crescita personale, valore del sé che permettano il raggiungimento di un buon livello di empowerment sociale. Uno stile più educativo permette di migliorare la responsabilizzazione nei confronti del bene “casa” a disposizione, il rispetto delle persone con regole di buon vicinato e l’auto-mutuo-aiuto tra i residenti.

Destinatari delle attività nell’ultimo anno: 33

Titolarità: Intrecci

Sede: Rho

Anno di avvio: 2019

E-mail:a.rossi@coopintrecci.it