La cooperativa Intrecci si unisce al dolore della famiglia di Alberto Santoro, medico di base di Rho e volontario presso l’ambulatorio “Oltre il diritto” che da anni, insieme alla Caritas cittadina, offre assistenza medica a chi non può essere tutelato dal servizio sanitario nazionale, in particolare persone senza dimora. Il Covid-19, purtroppo, si è portato via anche lui. Rimarrà tra noi il ricordo della sua grande attenzione a tutte le persone, specialmente a quelle che nella vita fanno più fatica. Grazie dottor Santoro.