La Caritas decanale di Varese è sempre impegnata a sostenere il diritto allo studio di tutti i bambini e ragazzi cha abitano le parrocchie della città, le cui famiglie sono conosciute dalle comunità parrocchiali e dai centri di ascolto e che, vivendo una situazione di reale difficoltà economica, fanno fatica ad affrontare il costo del materiale scolastico per i loro figli.

Sabato 26 settembre, a pochi giorni dalla riapertura delle scuole, Coop Lombardia ha proposto in tanti punti della sua rete di vendita all’interno della regione l’iniziativa “Dona la Spesa – Scuola”, la raccolta annuale di materiale di cancelleria in favore delle famiglie in difficoltà, per sostenere la formazione scolastica e l’istruzione di bambini e ragazzi.

Come ogni anno, per tutta la giornata, i volontari della Caritas decanale di Varese insieme agli operatori di Intrecci e ai volontari dell’Emporio della Solidarietà, sono stati presenti nel supermercato Coop di via Daverio a Varese, per invitare i clienti a donare prodotti didattici e materiali di cancelleria. Oggetti come quaderni, colla stick, quaderni, gomme, evidenziatori, cartelline trasparenti, correttori, forbici, temperamatite, calcolatrici, pennarelli, penne a sfera e matite colorate sono indispensabili per una serena frequenza scolastica e tuttavia rappresentano una spesa importante e sempre più difficile da affrontare per molte famiglie in condizioni di fragilità economica.

A fine giornata si è stilato il bilancio della raccolta e, come spesso è capitato, ci si è stupiti dell’ampia generosità che in queste occasioni i cittadini varesini sanno dimostrare: grazie al contributo (piccolo o grande) di tanti, il materiale raccolto ha superato largamente le aspettative e darà un grosso aiuto ai Centri di ascolto Caritas e all’Emporio della solidarietà nel sostegno a tante famiglie in difficoltà.

Il prossimo appuntamento con “Dona la spesa” nei punti vendita Coop è previsto per sabato 17 ottobre. Non mancate!

Dario Giacobazzi Info: d.giacobazzi@coopintrecci.it